Seleziona una pagina

Dotare la nostra casa di allarme tapparelle può apportarci senza dubbio numerosi vantaggi. Andiamo a scoprirli in questo articolo.

Allarme tapparelle: come funziona

Dato che le finestre rappresentano uno dei punti più deboli di una casa per l’intrusione di malintenzionati, può essere utile dotarle di allarme tapparelle.

Il meccanismo d’azione di questi dispositivi è davvero molto semplice: viene montato, infatti, verso l’alto e verso il basso dell’avvolgibile, un sensore di rilevamento. Questi impianti rilevano anche determinati tagli o strappi sulle superfici esterne delle finestre, così da prevenire qualsiasi tentativo di furto o scasso. Possiamo trovare in commercio numerosi sistemi antifurto per tapparelle: tutto questo dipende dal numero di finestre che abbiamo, dal tipo di finestre, dal luogo in cui si trovano, dal loro materiale e dal tipo di chiusura.

Allarme tapparelle: con o senza filo?

Gli allarmi per tapparelle possono essere con o senza filo. Come dovremmo sceglierli? Quello senza filo ha un trasmettitore radio incorporato, che permette l’installazione di sensori molto piccoli. Possono essere montati senza aprire i cassoni che contengono gli avvolgibili. Quelli con fili, invece, rilevano il sollevamento dell’avvolgibile e, quindi, il loro posizionamento è all’interno del cassone. Se non vogliamo effettuare opere murarie, quelli senza filo possono essere di prima scelta per noi.

Differenti sono quelli con il sistema “a cordino”, in cui i sensori sono azionati da un piccolo cordino in nylon lungo circa 3 metri, collegato al gommino di protezione in fondo alla tapparella. Se questa si abbassa o si alza, il movimento del cordino farà scattare subito l’allarme. Il funzionamento dell’antifurto può essere anche con la presenza di un sensore antisollevamento. Questo ha la funzione aggiuntiva di andare ad attivare l’allarme in caso di un sollevamento anomalo.

Il funzionamento dell’antifurto per tapparelle con sensore antisollevamento è sostanzialmente uguale a quello dei modelli tradizionali con in più la funzione aggiuntiva di attivare l’allarme in caso di sollevamento anomalo.

Allarme tapparelle wireless: i vantaggi

L’allarme tapparelle senza fili, chiamato anche wireless, è di prima scelta per l’estrema facilità di installazione. Vengono, infatti, applicati soltanto i sensori di rilevamento. Inoltre, il sistema antifurto sarà così operativo 24 ore su 24, sfruttando la rete di telefonia mobile.

Hai bisogno di un allarme per le tapparelle? Contatta Fidelity and Security cliccando qui: siamo in grado di gestire impianti di allarme, oltre che effettuare servizi di vigilanza e televigilanza.